Selfish Sewing Week - Camì Dress in C+S

12:28 PM

It's Selfish Sewing Week over at Imagine Gnats and I'm happy to have something to share. I sew a lot for myself, but I never post about the garments I sew for myself, because 1. I am shy and I don't feel comfortable posing in front of a camera (but I love to see the other bloggers doing it!) and 2. I don't have a tripod, a remote or a husband who can take sharp pictures (I do have an husband, but apparently he and my camera don't get along very well). So this is the dress I made, hanging in the same old spot: a Camì dress by Pauline Alice in Mesa Sunrise Indigo Metallic cotton lawn by Cotton + Steel from the Imagine Gnats shop.

E' arrivata la Selfish Sewing Week su Imagine Gnats e sono felice di avere qualcosa da condividere. Cucio molto per me, ma non posto mai foto degli abiti che creo perché 1. sono timida e non mi sento a mio agio a posare di fronte a una macchina fotografica (ma mi piace molto vedere le foto delle altre blogger!) e 2. non ho un cavalletto, un telecomando per la fotocamera o un marito in grado di fare foto non sfocate (il marito ce l'ho, ma apparentemente non va molto d'accordo con la mia macchina). Quindi questo è il vestito che ho fatto per l'occasione, appeso come al solito alla casetta: un vestito Camì di Pauline Alice in cotone Mesa Sunrise Indigo Metallic di Cotton + Steel, disponibile nello shop di Imagine Gnats.


I have a crush on indigo. 
This fabric is soft and drapey, and the little golden decorations have a subtle sparkle without looking christmas-y.

Ho un debole per l'indaco.
Il tessuto è morbido e ha un bel drappeggio, e le piccole decorazioni dorate brillano leggermente, senza sembrare natalizie.


 

About the pattern: this is my first Pauline Alice. And I am really impressed. The instructions are clear, and even if this pattern is somehow demanding (shirt collar, set-in sleeves with ease..) I could breeze through it.
My measurements put me at a size between 38 and 40, but I preferred to sew a 38, and I'm happy with the fit (i didn't make a muslin...yes, I live hard).
According to the instructions, I had to interface both pieces of the collar, but after ironing the first I noticed that the interfacing I was using was too thick, so I only ironed one piece. It was a good choice, this way the collar doesn't look like a pet cone. We'll see how it looks after washing, I hope it won't fall apart.
Cons: the skirt is very full (not a con if you like that 50's look) and the pockets are very low (you can see the small opening on the right side of the skirt, on the picture above), I suppose Pauline has very long arms.

Sul cartamodello: questo è il mio primo Pauline Alice, e sono positivamente impressionata. Le istruzioni sono chiare, e anche se questo cartamodello può essere impegnativo (colletto a camicia, molleggio sulle maniche) ho completato il vestito senza grossi problemi.
Le mie misure corrispondevano ad una taglia tra il 38 e la 40, ma ho preferito cucire una 38, e sono contenta della vestibilità (non ho fatto una telina prima...lo so, sono spericolata).
Secondo le istruzioni avrei dovuto incollare la tela termoadesiva ad entrambi i pezzi del colletto, ma dopo aver incollato il primo pezzo ho notato che la tela era decisamente troppo spessa, così l'ho messa solo da una parte. E' stata una buona scelta, rischiavo davvero di ritrovarmi con un colletto elisabettiano come quello che mettono ai cani. Vediamo se resiste al lavaggio senza disintegrarsi.
Uniche critiche: la gonna è molto abbondante (ma non è uno svantaggio se si amano le silouhette anni '50) e le tasche sono molto basse (si vede l'apertura sul lato destro della gonna, sulla foto in alto). Credo che Pauline abbia le braccia molto lunghe!


The strange thing is that I really liked how this dress looked on me only after it was completed. I tried it on many times during the assembling phase, and it didn't convince me too much. I only fell in love with it when I sewed the last button and tried on the finished dress. The fitting changes completely once all the buttons are closed, and the sleeves and the skirt are hemmed. Now I love it!

La cosa strana è che questo vestito mi è piaciuto addosso solo dopo averlo completamente finito. L'ho provato tante volte durante l'assemblaggio, e non mi convinceva per niente. Mi ha rubato il cuore solo all'ultima prova, dopo aver attaccato l'ultimo bottone. L'aspetto del vestito cambia completamente una volta che tutti i bottoni sono chiusi, e gli orli delle maniche e della gonna sono cuciti alla giusta altezza. Ora mi piace da matti!

You Might Also Like

10 comments

  1. I love this and I love this fabric! I have it as I said on IG! I am really scared of making anything like a real shirt but you convinced me that I should try this pattern one day!

    ReplyDelete
    Replies
    1. You can sew so well Sophie, this is nothing compared to everything I've seen on you blog, go on and try it!

      Delete
  2. Mi piace tantissimo!! E la stoffa è molto bella! Adoro questo modello, ma anch'io ho ridotto la larghezza della gonna anche se mi piacciono molto le silouhette anni '50. Davvero brava!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie! Sono andata a cercare il tuo camì e mi piace molto. Se rifacessi il mio abbasserei il corpetto di qualche cm (ma quando provo i cartamodelli per la prima volta mi butto sempre come un kamikaze, un po' per mancanza di tempo e un po' per pigrizia!).

      Delete
  3. Complimenti! E' venuto bene. Ti capisco per le foto...anche se secondo me verresti benissimo. Magari puoi provare a farle con l'autoscatto e tagliare la testa :o) Per la tela termoadesiva, io recentemente sto usando questa che e' molto leggera https://basteln-de.buttinette.com/shop/a/aufbuegel-vlies-staerke-0-3-mm-weiss-48615 Te ne posso far avere una striscia per provarla ;o)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Silvia, mi spiegherai come hai fatto a superare il blocco da autoscatto! Ok per la telina, sono curiosa!

      Delete
  4. Oh la tua Cami mi piace molto! Condivido il tuo parere : é solo dopo avere finito questo vestito che si ne puo innamorare !
    Per le foto, ti caspico : anche io sono molto timida davanti all'obiettivo della camera ma magaripuoi tagliare la testa?
    A presto a Milano! (mi scuso per tutti i miei errori in italiano!).

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Annie! Non hai fatto nessun errore, brava! Purtroppo a Milano non ci sarò (per motivi di lavoro), mi dispiace davvero tanto. Per le foto...ci proverò! Grazie mille!

      Delete

Like us on Facebook

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinterest

Subscribe