My Mara dress

11:38 AM

Riguardando una delle mie boards su Pinterest, sono stata stupita dall'alto numero di abiti in denim che ho inserito negli ultimi mesi. Amo il denim per vari motivi: per la sua incredibile capacità di donare carattere anche agli abiti più semplici, per le infinite possibilità di applicazione, dal casual all'elegante, e per la versatilità (si può accostare praticamente a tutto). Ho cominciato a pensare allora a due progetti, uno per mia figlia e uno per me, adatti a soddisfare questa improvvisa voglia di denim. Ho trovato la scusa ideale per rimettermi a cucire nel contest organizzato da Marte di Compagnie M. Marte, per i pochi che ancora non lo sanno, è riuscita nel giro di poco tempo a creare un blog di successo e ad imporre i suoi cartamodelli di abiti per bambine praticamente in ogni angolo del globo (navigando in rete è impossibile non inciampare in qualche versione della sua camicetta Mara o del suo nuovo abito Louisa). Da qualche settimana ha lanciato un contest, e io non potevo tirarmi indietro.
Sono stata una delle poche fortunate che hanno potuto testare la prima versione della Mara Blouse. La prima versione era stata realizzata con del tessuto ricavato da una vecchia camicia di mio marito, ed è diventata subito uno di capi più indossati da mia figlia la scorsa estate. Dalla versione di base poi Marte ha sviluppato un infinità di possibilità di variazioni (a maniche lunghe, a volant, a trapezio, con le ruches)..Avevo voglia di provarla di nuovo, aggiungendoci però qualcosa di mio, qualcosa a cui Marte magari non aveva pensato...è stata dura, ma alla fine ho trovato cosa poteva mancare: una gonna a pieghe.

Browsing one of my boards on Pinterest, I was surprised by the high number of denim dresses I pinned in the last few months. I love denim for several reasons: for its amazing ability to give character to even the simplest outfits , to the endless possibilities of application and versatility (you can use it everywhere). So I began to think about two sewing projects, one for my daughter and one for me, to satisfy this sudden urge to use denim. I found the ideal excuse to get back to sewing in the contest organized by the talented Marte of Compagnie M. Marte, for the few who still doesn't know it, has succeeded in a short time to create a successful blog and to impose its patterns in every corner of the world (surfing the web it's impossible not to stumble on some versions of her Mara blouse or her new Louisa dress). A few weeks ago she launched a contest, and I couldn't hold back .
I was one of the lucky testers of the first version of the Mara Blouse. The first version was made ​​with an old shirt, and immediately became one of my daughter's favourite garment. From the basic version Marte developed infinite variations (with long sleeves, with ruffles, as A-line dress..). I wanted to try it again, adding something of my own, something that maybe Marte hadn't thought ... it was tough, but in the end I found what could be missing: a pleated skirt.



 


Per cucire questa versione mi sono divertita come non mai. Innanzitutto, ho trovato divertente l'idea che stava alla base del progetto: creare un abito un po' da marinaretta, un po' da collegiale, riadattato per una bambina di due anni. Le variazioni sono state poche ma abbastanza evidenti: ho aggiunto la gonna a pieghe (dopo un lungo ed estenuante lavoro di stiratura), ho giocato un po' con le pieghe sul davanti, cucendole fino in fondo e creando un effetto a zigzag con quella centrale, e ho attaccato delle maniche un po' più lunghe di quelle previste, per usare il vestito già con i primi caldi (le maniche lunghe, vista la rigidità del denim, non mi sembravano comode).

Sewing this version I really had lot of fun. First of all, I liked the idea of creating a dress that reminded a little sailor, or a college student, but for a two years old girl. The changes were few but substantial: I added a pleated skirt (after a long and exhausting ironing), I played with the pleats on the front, sewing them to the lower hem and creating a zigzag effect, and I attached two self drafted short sleeves, to use the dress in spring (this denim is rigid, and long sleeves did not seem comfortable to me).


Il tutto bordato da uno sbieco liberty di L'Atelier Frou Frou (poi usato anche sui bottoni ricoperti).
I've used a bias tape by L'Atelier Frou Frou (even on the fabric covered buttons).


Ora non vedo l'ora di provare il Louisa Dress. Ho del tessuto Kokka che lo aspetta!
I can't wait to try the Louisa Dress. I have some Kokka fabric waiting for it!


You Might Also Like

2 comments

  1. che bella mara blouse! mi piace tanto anche il denim. e anche i cartamodelli da marte. sono stata fortunata: ho vinto il cartamodello mara e il cartamodello louisa! la mara ho gia cucito e la louisa sta aspettando...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anch'io proverò a breve la Louisa..Marte è davvero bravissima!

      Delete

Like us on Facebook

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pinterest

Subscribe